AutoCrew sbarca in Italia

Post 85 of 93
AutoCrew sbarca in Italia

Nel mondo dell’autoriparazione è indispensabile offrire servizi puntuali, all’insegna della massima professionalità e aggiornati secondo le più moderne tecnologie.
Tecnologie che riguardano soprattutto la diagnostica, da svolgersi con sistemi sofisticati ma nel contempo comprensibili agli operatori e in grado di “dialogare” con i dispositivi elettronici sempre più avanzati delle vetture.
Tutto questo e molto altro viene offerto dalle officine aderenti alla Divisione Bosch Automotive Aftermarket. Tale realtà amplia oggi la propria offerta di servizi multispecializzati indirizzati agli autoriparatori indipendenti, inaugurando la prima officina AutoCrew in Italia a Ciriè (To). A seguito dell’acquisizione di AutoCrew GmbH con sede a Schweinfurt (Germania) dalla ZF Trading GmbH, avvenuta nel 2009, Bosch intende rafforzare questa rete dopo aver compiuto una proficua fase di “rodaggio”. Oggi AutoCrew conta infatti su oltre 500 officine in Europa, situate fra Germania, Austria, Svizzera, Paesi Bassi, Polonia, Repubblica Ceca, Slovacchia e Italia; mercati diversissimi tra loro ma accomunati da aspettative molto alte circa la qualità dei servizi inerenti l’aftermarket automotive.
taglio_nastroSempre attenta a cogliere gli scenari presenti e futuri del mercato, Bosch, attraverso i punti multispecializzati “Bosch Service e AutoCrew, sostiene le officine indipendenti preparandole ad affrontare le sfide del futuro. Inoltre, con lo scopo di sviluppare adeguatamente il servizio all’automobilista a livello internazionale, le realtà AutoCrew dispongono di un’assistenza completa e competente per i veicoli di tutte le marche.
Un modus operandi che facilita il rapporto con il cliente, il quale indipendentemente dal brand della propria vettura troverà personale molto qualificato. In dettaglio, la gamma di servizi proposti include diagnosi e riparazione di impianti elettrici e di sistemi elettronici per auto, riparazioni meccaniche generali, tagliandi, cambio olio, assistenza climatizzatori, car multimedia, sostituzione e riparazione vetri e pneumatici.
AutoCrew_diagnosi_con_KTSLe officine AutoCrew possono, inoltre, attingere dal nutritissimo know-how Bosch. Il tutto mediante l’accesso diretto alle informazioni tecniche, nonché all’offerta completa di ricambi e di attrezzatura diagnostica del colosso tedesco. Infine, è doveroso sottolineare che AutoCrew manterrà ben definito il proprio marchio e la sua identità.
Dal punto di vista logistico, la Divisione Bosch Automotive Aftermarket fornisce supporto alle officine partner AutoCrew attraverso la fornitura di attrezzature, informazioni tecniche per i vari marchi di veicoli, corsi di formazione, un’efficiente gestione dei ricambi, immagine coordinata e iniziative di marketing per la fidelizzazione dei clienti. In sintesi, l’autoriparatore AutoCrew può usufruire di un pacchetto personalizzato, su misura delle proprie esigenze, attingendo a diversi moduli di servizi che comprendono aspetti tecnici, informatici, gestionali e pubblicitari.
Un’assistenza “a 360 gradi” che contribuirà a far percepire all’operatore di essere parte attiva di un’importante realtà.
Dal canto loro gli elevati standard di qualità nell’assistenza offerti da Bosch alle officine AutoCrew, vengono garantiti da un sistema di verifica completo attraverso controlli periodici in officina e audit a sorpresa. Inoltre, la rete AutoCrew può contare sulla notorietà del marchio Bosch legata all’ampia offerta di servizi e all’elevata competenza tecnica.
Per concludere, quanti aderiranno ad AutoCrew potranno offrire un servizio efficiente e conveniente, all’insegna di elevatissimi standard qualitativi e al vertice nell’ambito dell’autoriparazione nazionale.

,

This article was written by admin

Menu