Servicecaradvisor il portale dei meccanici

Post 53 of 93

Due monzesi intraprendenti scommettono su un servizio ad hoc nel mondo dell’automotive. Che “misura” il lavoro dei meccanici…

servicecaradvisor-franceschini-ricciNasce un servizio rivoluzionario nell’approccio che il pubblico ha con meccanici, gommisti, riparatori e carrozzieri. Dalla città dei motori, della velocità e della meccanica arriva un nuovo e prezioso servizio: si tratta di ServiceCarAdvisor, un innovativo portale dedicato interamente alla manutenzione di auto e moto. Vetture e motocicli, nella società di oggi, sono strumenti fondamentali senza i quali attività anche semplici, come recarsi al lavoro o andare al supermercato, possono rivelarsi delle vere e proprie ardue imprese. Affinché si mantengano in buone condizioni per diversi anni, ma soprattutto per la nostra sicurezza, si rendono necessari interventi di manutenzione, riparazione e revisione che però hanno spesso anche un notevole impatto sul bilancio famigliare. Queste operazioni sono sempre molto delicate: da un lato, infatti, si vorrebbe sempre spendere poco, dall’altro è importante che il lavoro sia eseguito a regola d’arte. Spesso ci si affida al passaparola per la scelta dell’officina, del gommista o del carrozziere a cui rivolgersi, vagliando le esperienze di amici o conoscenti. Consigli preziosi, ma che costituiscono un campione limitato per un giudizio pienamente fondato. Da questa considerazione è nata l’idea di creare ServiceCarAdvisor, un servizio che non si limita alla sola città di Monza, ma è esteso all’intera Italia.

Una bussola

“Il nostro sito sarà una preziosa bussola per tutti quanti vorranno conoscere le esperienze e il giudizio che il popolo del web ha maturato su un singolo riparatore, gommista o carrozziere” ha dichiarato il co-fondatore, Luca Franceschini. “Gli utenti, infatti, previa iscrizione potranno raccontare la loro esperienza e dare un giudizio articolato in cinque punti: rapporto qualità/prezzo, professionalità, cortesia, pulizia del punto vendita e valutazione dei tempi di attesa. Il voto attribuito a ciascuna voce contribuirà a determinare il giudizio globale sul professionista in questione. Chiunque poi, visitando il sito, potrà scegliere l’esperto di cui necessita basandosi sulle molteplici recensioni acquisite”.
Servicecaradvisor.com fornisce inoltre un altro utilissimo servizio: My Car. Si tratta di un sistema di gestione grazie al quale è possibile attivare dei reminder che aiutano il proprietario di un’auto a ricordarsi di tagliandi, revisioni, cambio gomme ed olio. Oltre a ciò sarà inoltre possibile inserire la data di scadenza di documenti personali, come la patente, e di ricevere un alert riguardo la loro scadenza.
Gli ideatori hanno realizzato anche un codice etico, a dimostrazione del fatto che l’interesse principale è quello di offrire un onesto, trasparente ed imparziale servizio di qualità per gli utenti. L’obiettivo è quello di rendere servicecaradvisor.com un sito autorevole nell’ambito della manutenzione di automobili e motociclette, dove gli utenti possano facilmente reperire informazioni sui professionisti che assicurano il miglior servizio al giusto prezzo e i professionisti possano a loro volta veder riconosciuto l’alto livello del proprio lavoro.

Un progetto ambizioso

Per il futuro gli ideatori di servicecaradvisor.com perseguono un ambizioso progetto: tra il 2013 e il 2014, infatti, vogliono includere nella banca dati esistente anche i contatti di officine, gommisti e carrozzieri dei principali stati europei, così da trasformare il portale in un benchmark europeo di riferimento in materia. I due ideatori, Luca Franceschini e Massimo Ricci, sono due esperti nel settore dell’automotive. Franceschini ha lavorato in prestigiose aziende del settore, con una carriera professionale in continua ascesa: Product Manager Retail presso Carrier, dal 2004 Consumer Marketing Manager in Bridgestone e infine Responsabile Amministrazione Vendite in Renault Trucks. Poi, nel 2012, la scelta di lanciarsi in una nuova, originale ed entusiasmante impresa che, dopo mesi di progetti, grafiche, preparativi e studi, ha finalmente preso il via alla fine di ottobre.
Anche l’altro ideatore del sito, Massimo Ricci, ha alle spalle anni di gavetta, esperienza e competenza e nel 2012 ha deciso di compiere il grande e ambizioso passo: abbandonare il lavoro in azienda per la realizzazione di un progetto in cui crede fortemente, in cui poter impegnare a tempo pieno le proprie energie e idee. Dopo un inizio in Bridgestone come venditore, dal 1997 al 1999 è stato Area Manager e, fino al 2003, Marketing Manager. Poi il passaggio a Hankook Tire con il ruolo di Sales Manager e dal 2008 direttore delle vendite della filiale italiana.

, ,

This article was written by admin

Menu