Sicurezza L’inverno Michelin

Post 48 of 93

Michelin rinnova il 100% della sua gamma di pneumatici invernali e completa l’offerta con prodotti concepiti per assistere gli automobilisti in tutte le condizioni più estreme.

Michelin-Latitude-Alpin-LA2Con il lancio di due nuove gamme di pneumatici invernali destinati ai veicoli ad alte prestazioni, Pilot AlpinPA4 e Latitude AlpinLA2, Michelin ha completato il rinnovamento della sua offerta invernale, iniziata alla fine del 2010 con il lancio del Michelin Alpin A4. Tutto ciò è stato possibile grazie a grandi investimenti nel settore Ricerca e Sviluppo – circa 600 milioni di euro investiti nel 2011 – e ai 6.000 ricercatori – ingegneri e chimici in Europa, America e Asia – che si occupano della progettazione, dei materiali e della produzione industriale degli pneumatici del futuro.
Il Michelin Alpin è lo pneumatico destinato a utilitarie, monovolume, berline compatte e familiari. Giunto alla 4a generazione, questo modello offre un equilibrio di prestazioni possibile grazie alla strategia denominata Michelin Total Performance, che è alla base della concezione e dello sviluppo di ogni prodotto Michelin. Si tratta della progettazione di pneumatici in grado di offrire contemporaneamente prestazioni diverse al massimo livello: sicurezza, riduzione della resistenza al rotolamento, che significa diminuzione del consumo di carburante (e quindi di emissioni di CO2), e durata chilometrica.
Le caratteristiche che conferiscono a questo pneumatico un’aderenza ottimale in inverno sono attribuibili alla scultura del battistrada, fortemente intagliato, denominato Full Active Tread, e a una nuova mescola, Heliocompound +, la cui formula a base di silice e olio di girasole contribuisce a mantenere l’elasticità della gomma anche a basse temperature garantendo maggiore aderenza, stabilizzare la rigidità della gomma durante tutta la vita dello pneumatico, quindi assicurando maggiore durata, diminuire il surriscaldamento dello pneumatico, migliorandone l’efficienza energetica e riducendo le emissioni di CO2. Grazie all’ampio range dimensionale, da 13 a 17” di diametro, altezza della spalla 80 o 70, indice di velocità T,H e V, il Michelin Alpin è in grado di equipaggiare la maggior parte dei veicoli del segmento A-B e la prima fascia del segmento C.
Alpin-A4-Nuova tecnologia

I Pilot Alpin e i Latitude Alpin sono invece destinati ai veicoli ad alte prestazioni e ai SUV. I nuovi pneumatici invernali Michelin integrano una nuova tecnologia, denominata Ridge-n-flex, che si basa sull’unione di due elementi: il disegno del battistrada fortemente scolpito (Maxi Edge), le cui lamelle autobloccanti (StabiliGrip) contribuiscono alla rigidità ottimale dei tasselli per una migliore precisione di guida e migliore grip; la nuova mescola (terza generazione HelioCompound 3G) a base di silice e olio di girasole, conserva l’elasticità anche a basse temperature per migliorare l’aderenza su ghiaccio e strada bagnata.
Rispetto alla generazione precedente, i benefici della nuova tecnologia denominata Ridge-n-Flex, ideata dall’équipe di Ricerca e Sviluppo del gruppo, sono miglore frenata su strada ghiacciata o innevata,Migliore comportamento in tutte le condizioni invernali e più motricità su strade innevate. Pilot Alpin è fornito indiametri da 17 a 20 “ e nelle serie da 55 a 30 con indici di velocitò H,V,W. Latitude Alpin invece è disponibile per cechi da 16 a 21” , nelle serie da 70 a 35 e indici di velocità H e V.

, ,

This article was written by admin

Menu